Ancora una domandina a Marco Travaglio

Ancora una domandina a Marco Travaglio

massimo_ciancimino_n

Quest’oggi Marco travaglio nel suo "passaparola" è intervenuto sull’ultima testimonianza di Massimo Ciancimino nel corrente processo a carico del generale Mori.

Il sottoscritto, sul suo blog voglioscendere a QUESTO INDIRIZZO gli ha posto una nuova, specifica, domandina sull’argomento, che ora vado a ricopiare.

Ci auguriamo che risponda e chiarisca l’arcano.


Domandina per Marco Travaglio, che sicuramente è preparato e saprà soddisfare la mia sete di sapere: se è vero ciò che ha affermato lo Junior, e cioè che nel 2002 Provenzano godeva di una sorta di immunità a seguito dell’accordo contratto con il ROS dei carabinieri, COME MAI, sempre nel 2002, stando a quanto si vede nella
docu-fiction di RAITRE "Doppio gioco", per segnalare le "cimici" infilate PROPRIO DAL ROS, con lo scopo di rintracciare il boss, nell’auto dei mafiosi custodi della latitanza di Provenzano, gli Eucaliptus di Bagheria, COME MAI DICEVO, si doveva disturbare a fare la talpa proprio quel Pippo Ciuro che lei dovrebbe conoscere bene e che lavorava negli uffici della Procura di Ingroia, fatto per cui si è beccato quasi 5 anni di carcere col rito abbreviato?
In buona sostanza: il ROS doveva garantire l’immunità territoriale al boss, e nello stesso tempo gli dava la caccia infilando cimici nelle auto ai mafiosi del suo clan, che però venivano avvisati dai collaboratori di Ingroia nonchè dagli amici potenti, come Cuffaro (incastrato anche lui dal ROS nella stessa inchiesta), e facevano le bonifiche.
La domanda che pongo è: come possiamo noi scacciare dalla nostra testa, alla luce di questi fatti, l’esecranda idea che il nostro Junior stia cacciando semplicemente un mucchio di balle?
E se vogliamo essere fini, altra domanda: come si concilia quanto affermato dal magistrato Sabella, altra persona che lei dovrebbe conoscere bene, e cioè che il ROS non sia affidabile per indagini di mafia in Sicilia, con il fatto che è stato lo stesso ROS ad incastrare Totò Cuffaro? Faceva parte anche questo dell’accordo con Provenzano?

Grazie se mi vorrà rispondere.