APPUNTI – 1

appunti1

Appunti   1 

"Ieri, al processo per la strage di Via D’ Amelio ha testimoniato il sostituto procuratore Antonino Ingroia, braccio destro di Borsellino. Il magistrato ha ricordato che, dopo la morte di Falcone, l’ attenzione di Borsellino era rivolta sugli appunti del collega assassinato. Appunti dove si parlava,tra l’ altro,del rapporto dei Ros su ‘Mafia e Appalti’" [1]

«Borsellino si concentrò su quegli appunti. Tra questi, uno di quelli cui egli mi fece riferimento fu la vicenda relativa all’ormai famigerato rapporto del Ros su "Mafia e Appalti", rispetto al quale ebbe dei colloqui sia con ufficiali dei carabinieri sia con colleghi del mio ufficio, per cercare un po’ di ricostruire la sua storia». Precisò Ingroia: «Ne parlò con il tenente Canale. Credo che vi sia stato anche un qualche colloquio con il capitano De Donno». [2]

[1] – "DAI GIUDICI IL CAPO DEI ROS" di F.Viviano – Repubblica — 13 novembre 1997 – pagina 20
[2] – Dalla testimonianza di Antonino Ingroia al Tribunale di Caltanissetta – 12 novembre 1997